Il Mediterraneo in bici


Collegare i Pirenei alle Alpi, la Spagna all’Italia attraverso le vie traverse di Francia, ecco l’ambizione della ciclovia “La Méditerranée à vélo”, tratto francese dell’EuroVelo 8
Lungo i suoi 850 km, offre allo sguardo del visitatore degli scenari vari e a volte sconosciuti.
Il tracciato è caratterizzato da un’alternanza di lungomari, lagune, porti di pesca, canali, saline di Camargue, riserve naturali e versanti coltivati a vite. 

La Strada napoleonica

Qualche cenno storico...
Dopo essere stato costretto ad abdicare il 6 aprile 1814, Napoleone Bonaparte fu mandato in esilio sull’isola d’Elba. Da allora ebbe un solo obiettivo ossia evadere e rovesciare la monarchia di Luigi XVIII.
Il 26 febbraio 1815, Napoleone lasciò l’isola d’Elba, sbarcò a Golfe-Juan il 1° marzo accompagnato da due a tremila uomini.    
Al fine di evitare le truppe monarchiche accampate in Bassa Provenza, decise allora di raggiungere Grenoble tramite le strade dell’entroterra.

Escursioni in partenza dall'area di sosta "Chêne de l'Empereur"

Esiliato dal 1814, Napoleone Bonaparte lasciò l’isola d’Elba il 26 febbraio 1815 al fine di riprendersi la corona imperiale.  

Sbarcò il 1° marzo a Golfe-Juan e si incamminò verso Cannes poi Grasse il giorno dopo. Fece una sosta per pranzare sotto una quercia sull’altopiano di Roquevignon a nord di Grasse chiamato da allora “plateau Napoléon” (altopiano Napoleone).     

L’area è stata ripulita e riqualificata. La quercia si trova tuttora allo stesso posto.

Il Grande tour delle Prealpi Azzurre

Questo itinerario turistico di 6 giorni attraversa il parco naturale regionale delle « Préalpes d’Azur ». E’ un circuito indimenticabile attraverso gli altopiani calcarei della Provenza alpina, un balcone sul Mediterraneo.

Con il susseguirsi delle tappe e dei paesaggi cullati di luce, scoprirete ogni giorno dei siti sorprendenti: dei canyon vertiginosi (clues) dalle acque blu-turchesi, dei villaggi provenzali colorati al sole sui loro speroni rocciosi, dei borghi carichi di storia, delle profumerie, delle grotte o ancora dei bisonti europei...