route Napoléon , route Napoléon

Qualche cenno storico...
Dopo essere stato costretto ad abdicare il 6 aprile 1814, Napoleone Bonaparte fu mandato in esilio sull’isola d’Elba. Da allora ebbe un solo obiettivo ossia evadere e rovesciare la monarchia di Luigi XVIII.
Il 26 febbraio 1815, Napoleone lasciò l’isola d’Elba, sbarcò a Golfe-Juan il 1° marzo accompagnato da due a tremila uomini.    
Al fine di evitare le truppe monarchiche accampate in Bassa Provenza, decise allora di raggiungere Grenoble tramite le strade dell’entroterra.
Il 3 e 4 marzo 1815 attraversò Castellane e Digne-les-Bains quindi raggiunse Parigi con i suoi uomini il 20 marzo 1815.

Questo percorso storico diede luogo alla realizzazione della Strada Napoleonica che fu la prima strada turistica di Francia nel 1932. Lunga oggi 324 km, attraversa straordinari scenari e offre un viaggio tra mare e montagna...

Guidare sul tracciato della Strada Napoleonica significa viaggiare attraverso i paesini di Provenza fino ai piedi delle Alpi.

Scopri il percorso e i comuni attraversati sul sito route-napoleon.com

 

“La Route Napoléon à pied” (Strada Napoleonica a piedi)

L’itinerario della “Route Napoléon à pied” consiste in un sentiero escursionistico di lunga percorrenza (GR®406) lungo 165 km che collega Grasse (dipartimento Alpi Marittime) a Sisteron (dipartimento Alpi dell’Alta Provenza). Si trovano tutti i dettagli di questo itinerario nella carta topografica della FFRandonnée (Federazione Francese escursionismo). È stato inaugurato nel luglio 2015.
Carta topografica “La Route Napoléon à pied” in vendita sul sito dell’editore FFRP

Il sentiero escursionistico della Strada Napoleonica è stato messo in primo piano in occasione del bicentenario celebrato nel 2015. Questo percorso che collega Grasse a Castellane invita gli escursionisti ad avviarsi sulle orme di Napoleone, a indugiare in borghi carichi di storia e a godersi gli splendidi scenari che li circondano.
Nell’arco di una giornata, o nel suo intero tratto, ognuno potrà ripercorrere a seconda del proprio umore, della propria forma fisica e della propria disponibilità una parte o l’intero itinerario mitico conosciuto in tutto il mondo.
Trova questo percorso nella guida delle escursioni "au départ du Chêne de l'Empereur” (‘in partenza dall’area di sosta Quercia dell’Imperatore’) cliccando QUI

 

“La Route Napoléon à cheval” (Strada Napoleonica a cavallo)  riconosciuta con il marchio “Grand Itinéraire Équestre” (Grande Itinerario Equestre)

Il percorso della “Strada Napoleonica a cavallo” che collega Grasse (dipartimento Alpi Marittime) a Vizille (dipartimento Isère) è un itinerario equestre composto da 360 km di sentieri segnalati e attrezzati per i cavalieri. È stato inaugurato nel maggio 2015. Assegnazione del marchio “Grand Itinéraire Équestre” nel marzo 2016, rilasciato dalla Federazione Francese di Equitazione (FFE) e dal Comitato Nazionale di Turismo Equestre (CNTE). 

Questo Grande Itinerario Equestre attraversa 4 dipartimenti (Alpi Marittime, Alpi dell’Alta Provenza, Alte Alpi, Isère).
È descritto in una guida cartografica e sul sito www.crte-region-sud.fr

 


route-napoleon.com

S'y rendre :

Aire du Chêne de l'Empereur
Route Napoléon
06130 GRASSE


Les routes touristiques, Equitation, Randonnée pédestre
Carte / Géolocalisation

43.66714209507, 6.9196486473083

Accessible PMR
Désactivé